Mi arrendo e faccio le valigie

In Francia Jérôme Seydoux ha comprato tutti i diritti della società Pathé e in pochi anni ha fatto questo Fondation Jérôme Seydoux-Pathé

In Italia si comprano i diritti delle vecchie società cinematografiche con l’unico obiettivo di sbarrare la strada a qualsiasi progetto.

In Inghilterra il British Film Institute è riuscito a portare avanti alla grande il progetto The Genius of Hitchcock.

In Italia, dalle Alpi Rezie al Capo Passero, non riesci a trovare nessuno disposto a promuovere un progetto simile a The Genius of Hitchcock.

Tenendo conto di tutto questo, l’unica soluzione per una come me è arrendersi all’evidenza, chiudere baracca e burattini, fare le valigie e andare via. So benissimo che non importa a nessuno, anzi…

Annunci

5 pensieri riguardo “Mi arrendo e faccio le valigie”

  1. non so davvero che cosa dire se non che mi dispiace vivere in un paese come questo. Se hai un minimo di chanches, tenta! Figli di amici si sono trasferiti a Hong Kong e insegnano storia europea all’università di laggiù, con molte soddisfazioni e anche guadagnando bene. So come funziona l’università qua, perché ho un nipote che ci insegna e mi ragguaglia! Che orrore. Pensaci bene, ma se hai qualche occasione, parti!

  2. Il problema è che non faccio altro che sbattere la testa contro lo stesso muro, sempre lo stesso, negli ultimi dieci anni. Le poche cose che sono riuscita a combinare lo devo al fatto che “il muro” non è arrivato in tempo a sbarrarmi la strada. Ci sarebbe tanto da raccontare…
    Qualche anno fa vidi partire un giovanissimo, e bravissimo, laureato in storia del cinema da Bologna: “Me ne vado a New York, qui tutti i posti sono presi in anticipo, addirittura prima della laurea, non combinerò mai niente.” Adesso lavora alla Turner Classic Movies, l’ho ritrovato poco fa su internet.
    Grazie davvero!

I commenti sono chiusi.