Il cinema racconta Italia: Due soldi di speranza 1952

due soldi di speranza
dal film Due soldi di speranza di Renato Castellani (1952)

Due soldi di speranza vinse il Grand Prix du Festival, Cannes 1952.

Advertisements

2 pensieri riguardo “Il cinema racconta Italia: Due soldi di speranza 1952”

  1. quanta Italia povera in questo fotogramma, dalla donna vestita di nero, nel lutto perpetuo di troppe donne delle campagne italiane, dal sud al nord, alle strade attraversate dai fili per stendere, fra case dall’intonaco scrostato, con quel tipo particolare di costruzione aggettante, che cela latrine alla vista dei passanti.
    Paesi vuoti, solitudine dei pochi rimasti in attesa del ritorno di chi ha cercato fortuna altrove.
    Bellissima ed evocativa immagine!

I commenti sono chiusi.